Al momento stai visualizzando Promozione Morzine 2016. La partita più alta d’Europa
Partita più alta d'Europa tra Svizzera e Italia, evento di promozione dei Campionati Europei dei Paesi di Montagna Morzine 2016

Promozione Morzine 2016. La partita più alta d’Europa

La squadra di Piedimulera ha rappresentato l’Italia a 3500 metri di quota nella partita più alta e pazza d’Europa!

Si è giocata sabato 12 marzo 2016 sulla cima Mittelallalin di Saas-Fee, a quota 3500 metri d’altezza, la partita più pazza d’Europa. Protagonisti sul campo innevato sono stati i giocatori di Piedimulera, in Svizzera per rappresentare l’Italia nel match che è stato un antipasto degli Europei per paesi di montagna di giugno a Morzine Avoriaz, in Francia. L’iniziativa appoggiata da Fifa e Uefa vuole promuovere con lo sport il turismo nei paesi montani. Il match di sabato, pensato dal presidente dell’organizzazione Fabian Furrer e inaugurato dallo storico portiere del Bayern Monaco Jean-Marie Pfaff, ha attirato incuriositi sciatori e turisti.

“Abbiamo organizzato questa pazza partita con l’intento di mostrare e promuovere la montagna e la gente che ci vive – spiega Furrer -. È stato un omaggio a questi magnifici posti e al gioco del calcio”. La sfida è stata ridotta a venti minuti per tempo ed è stata giocata sulla neve in un rettangolo di 25 metri per 50.

“E’ stata un’esperienza unica e indimenticabile – spiega Aldo Noce, il selezionatore della rappresentativa italiana – Alla fine ha vinto 3-0 la Svizzera, rappresentata dal Comune di Gspon. Ma il risultato stavolta non aveva alcuna importanza. A giugno invece ci presenteremo in Francia agli Europei per migliorarci dopo essere usciti in semifinale ai rigori nel 2012”.

Lascia un commento