Al momento stai visualizzando Promozione Euro 2020. A Piedimulera un torneo internazionale
Torneo internazionale a Piedimulera di promozione dei Campionati Europei dei Paesi di montagna Gspon 2020

Promozione Euro 2020. A Piedimulera un torneo internazionale

PROMOZIONE INTERNAZIONALE BERGDORF-EM 2020 A PIEDIMULERA

29/30 GIUGNO / 1 LUGLIO 2018

Un torneo di calcio internazionale con rappresentative di Svezia, Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia, ma anche due giorni di festa, folclore e buona cucina, con ospiti calcistici d’eccezione, campioni dello sport come lo sciatore Max Blardone, l’ex hockeysta italo-svizzero Roberto Triulzi o il pattinatore Massimiliano Losio e campioni di solidarietà come Salvatore Ranieri.

Con queste premesse andrà in scena venerdì 29 giugno e sabato 30 giugno 2018 a Piedimulera il Torneo internazionale di calcio amatoriale “Bergdorf-Em”, una manifestazione nata per promuovere la prossima edizione degli Europei per paesi di montagna che si terrà nel 2020 a Gspon (Svizzera). A organizzare la due giorni è l’associazione Bergdorf Italia in collaborazione con l’Asd Piedimulera calcio, con il patrocinio della Regione Piemonte, del Comune di Piedimulera e del Comune di Macugnaga.

Cosa sono gli Europei di calcio per Paesi di montagna? Sono i “cugini” degli Europei per le nazionali maggiori, tanto è che se l’Italia di Roberto Mancini non si qualificherà per l’edizione delle “tredici città” del 2020, allora l’Italia non potrà essere presente nemmeno alla rassegna dei paesi di montagna.  L’obiettivo della manifestazione, ideata dal comitato svizzero presieduto da Fabian Furrer, è di promuovere territori, tradizione e “gente di montagna”. Ecco perché il comitato Bergdorf Italia e la società di calcio Asd Piedimulera hanno voluto organizzare un evento che si spinga al di là del terreno di gioco, ma che possa mostrare in tutta Europa anche le bellezze della Valle Anzasca e dei paesi ai suoi piedi. Agli Europei di calcio per paesi di montagna Piedimulera ha già partecipato, rappresentando l’Italia alle ultime tre edizioni: una rappresentativa ossolana è scesa in campo con la maglia azzurra alle rassegne di Gspon 2008, Kleinarl (Austria) 2012 e Morzine (Francia) 2016.

La manifestazione si apre venerdì 29 giugno alle 14 al Salone don Musetta di Piedimulera, dove sarà dato il benvenuto alle squadre da numerosi ospiti: sono attesi sul palco lo sciatore Max Blardone (oggi commentatore di Rai Sport), il pattinatore Massimiliano Losio (atleta professionista di Inline Alpine Slalom), l’hockeysta Roberto Triulzi (6 volte campione svizzero) e il Cantante della solidarietà Salvatore Ranieri.

Alle 17 comincerà il corteo nelle vie del centro di Piedimulera che porterà al campo sportivo: ad impreziosirlo ci penseranno la banda musicale e i gruppi folkloristici che accompagneranno le rappresentative.

A inaugurare il torneo – valido per i trofei Ernesto Gori (indimenticato allenatore del Piedimulera, che in Svizzera aveva allenato in Visp), Andrea De Tomasi, Guerino Terzi, Patrizia Spadone e Nelson Grattaroli  – sarà alle 19 Italia-Svizzera. Nella stessa sera giocheranno alle 20 Francia-Svezia e alle 21 Italia-Inghilterra. Si potrà cenare sotto il tendone e trascorrere una serata in musica con il dj di Rvl La Radio.

Sabato 30 giugno è il giorno degli ospiti calcistici: gli ex giocatori della Juventus Josè Altafini e Roberto Bettega non solo presenzieranno al torneo a Piedimulera, ma insieme a due rappresentanti per ogni nazione saliranno a Macugnaga per il pranzo. Con Macugnaga infatti Piedimulera ha stretto una sinergia da circa due anni: le due realtà hanno organizzato insieme nel 2017 la partita più alta d’Europa sulle nevi del monte Moro (a quasi 3000 metri d’altitudine), notizia che era stata ripresa da tutti i media e le televisioni nazionali. Il torneo comincerà alle 10. Le partite si articolano in due tempi da 20’ e inizieranno allo scoccare di ogni ora: il girone è all’italiana, la terza e la quarta disputeranno alle 18 la finale per il “bronzo”, le prime due alle 19 si batteranno per la vittoria del torneo. La serata si chiuderà con cena e musica.

La presentazione ufficiale è avvenuta sabato 23 giugno all’Ossola Shopping Center di Crevoladossola con i testimonial Guidina Dal Sasso, Salvatore Ranieri e Max Losio.

GIRONE UNICO
AITALIA
BSVIZZERA
CFRANCIA
DSVEZIA
EINGHILTERRA
Programma partite:
  ora giorno 
AITALIABSVIZZERA19:00 29-giu
CFRANCIADSVEZIA20:00 29-giu
AITALIAEINGHILTERRA21:00 29-giu
BSVIZZERACFRANCIA10:00 30-giu
DSVEZIAEINGHILTERRA11:00 30-giu
ITALIACFRANCIA12:00 30-giu
BSVIZZERADSVEZIA13:00 30-giu
CFRANCIAEINGHILTERRA14:00 30-giu
AITALIADSVEZIA15:00 30-giu
BSVIZZERAEINGHILTERRA16:00 30-giu
           FINALE 3° E 4° POSTO          18:00 30-giu
           FINALE 1° E 2° POSTO          19:00 30-giu

INGRESSO GRATUITO A TUTTI GLI INCONTRI DI CALCIO

PROGRAMMA

Venerdì 29 Giugno

Ore 14:00 Apertura manifestazione presso il Salone Don Musetta
                   Saluto delle Autorità e del Presidente del Comitato Internazionale Bergdorf Fabian Furrer
                   Bnvenuto degli organizzatori
                   Intervento dei Campioni dello Sport
                   Max Blardone, Max Losio e Roberto Triiulzi e del Cantante della Solidarità Salvatore Ranieri
                   Proiezione immagini a promozione del territorio

Ore 17:30 Partenza sfilata per le vie di Piedimulera, acompagnati dalla Banda Musicale di Fomarco, dai Gruppi Folcloristici in costume Ossolani e dalle Associazioni di volontariato.

Ore 18:00 Termine sfilata all campo sportivo, giro d’onore e presentazioni delle nazioni partecipanti al torneo

Ore 19:00 Inizio torneo di calcio con i primi tre incontri (qualificazioni).

                   Italia – Svizzera
                   Francia – Svezia
                   Italia – Inghilterra

Sabato 30 Giugno

Ore 10:00 / 16:00 Campo sportivo di Piedimulera torneo di calcio (qualificazioni)

Ore 11:00 La delegazione di tutte le squadre saliranno a Macugnaga, pranzo alla Taverna del Rosa e visita alla localtà Alpina

Ore 18:00 Campo sportivo di Piedimulera, finale terzo e quarto posto

Ore 19:00 Finalissima primo e secondo posto. Seguira la cerimonia di premiazione con la consegna del trofeo Ernesto Gori” alla memoria.

Domenica 01 Luglio

Ore 09:30 Visita al centro Storico di Piedimulera, e seguire brindisi di saluto e preparazione per il viaggio di ritorno delle nazioni partecipanti.

                 Apertura Campionato Estivo di calcio con il responsabile del settore giovanile del Brescia Calcio Massimo De Paoli

Durante tutta la manifestazione pranzo / Cena sotto la tendostruttura con serate in compagnia assieme a RVL LA RADIO.

Il presente programma lo si intende indicativo, in qunto potrà subire variazioni non significative

Lascia un commento